REGISTRATI ORA RICEVERAI UNO SCONTO DEL 20% SUL PRIMO ACQUISTO (non cumulabile con altri sconti)

REGISTRATI ORA RICEVERAI UNO SCONTO DEL 20% SUL PRIMO ACQUISTO (non cumulabile con altri sconti)

Per la realizzazione di questo sito CAPRIOTTI di Ferracuti Vittorio e C. sas ha ricevuto il finanziamento di € 4.000 previsto dal Bando “Strategia di sviluppo urbano sostenibile – – Strategia ITI FERMO 0-99+ – Programma Operativo Regionale Marche del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014/2020 – ASSE 3 – AZIONE 8.1 – AZIONI A SOSTEGNO DELLE MPMI IN DIFFICOLTÀ A SEGUITO DELL’EMERGENZA COVID 19

REALIZZAZIONE COMMERCIO ELETTRONICO SU WWW.BIANCHERIA.IT

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Realizzazione della piattaforma di commercio elettronico www.biancheria.it per poter comunque vendere i prodotti presenti in negozio su internet in tutta Italia.

OBIETTIVI

Diversificare ed allargare la clientela, aumentare il fatturato, aumentare la rotazione di magazzino, limitare il calo di fatturato dovuto al cambiamento di abitudini di acquisto, vendere anche nei periodi di chiusura del negozio fisico.

RISULTATI

Ad oggi il sito www.biancheria.it è pienamente funzionante, ha raggiunto un ragguardevole fatturato, ci permette di servire clienti in ogni parte d’Italia e ci aiuta a recuperare il fatturato che è migrato dal commercio tradizionale

Relazione descrittiva

Per ovviare al problema dalle chiusure causate dalla pandemia di Covid 19, il negozio di biancheria per la casa “Capriotti” si è dotato di un sito di e-commerce. Mentre i programmatori creavano la piattaforma per la vendita online, i dipendenti del negozio hanno allestito uno studio fotografico per la creazione e l’elaborazione di foto ad alta risoluzione. L’allestimento fisico del set (cavalletti, pannelli, lampade ecc…) è andato di pari passi con l’acquisto di computer e software dedicati all’elaborazione e la modifica delle immagini, dando il via ad un periodo di formazione in collaborazione con esperti del settore fotografico.

Una volta allestito il set si è proceduto alla selezione degli articoli da vendere nel sito e alla creazione di specifiche schede descrittive per i prodotti, con lo scopo di spiegare tutte le proprietà della merce con il massimo dell’onesta e della trasparenza.

Una volta creata la piattaforma di vendita si è proceduto a formare i dipendenti sul funzionamento del sito internet, sulle principali tecniche di web marketing e sull’utilizzo dei social network al fine di massimizzare e monitorare costantemente la visibilità del sito nei principali canali informatici (Google, Facebook, Instagram ecc. Per la formazione in questo specifico ambito sono stati coinvolti sia diversi esperti di web marketing, sia i programmatori del sito, che hanno fornito ai dipendenti tutti gli strumenti utili a conseguire le finalità aziendali, nonché un sostegno costante nelle prime fasi del lavoro.

Grazie alle conoscenze fornite dall’azienda, i dipendenti hanno potuto dedicarsi allo studio dalle diverse modalità di vendita utilizzate dai negozi concorrenti, al fine d’individuare la strategia migliore per il negozio e per la tipologia di merce. Studio che è terminato con l’elaborazione di specifiche offerte coadiuvate di grafiche create ad hoc e ad un’accurata selezione di articoli in promozione da far comparire nei più importanti social network.

Una volta raccolti primi dati relativi agli acquirenti si è passati alla creazione di una banca dati contenete gli indirizzi e-mail dei clienti e i loro dati di vendita, in modo da strutturare una campagna di marketing tramite e-mail personalizzata e l’invio di codici sconto promozionali, al fine di sfruttare al massimo le offerte presenti nel negozio e fidelizzare la clientela.

Grazie alla creazione del sito, il negozio “Capriotti”, ha allargato la sua clientela arrivando a vendere in tutta Italia e ampliando il magazzino, superando così il problema delle chiusure e intercettando la clientela che stava direzionando i consumi verso i negozi online. L’azienda ha strutturato una solida collaborazione lavorativa con diverse realtà commerciali, dagli spedizionieri ai fornitori che hanno goduto di un notevole incremento della merce acquistata. Sfruttando al massimo le conoscenze acquisite internamente e le competenze esterne ha tramutato questo periodo di crisi in un’opportunità di crescita